Piano Particolareggiato Piana – Caminada – Cairelletto, Manno

Ubicazione:
Valle del Vedeggio Cantone Ticino, Svizzera

Periodo:
2006-2010

Campo d’attività:
Consulenza ambientale / RIA

Valore dell’opera:
CHF 200’000’000

Valore del mandato:
CHF 50’000

Committente:
Comune di Manno, Ticino, Svizzera

Il progetto di Piano Particolareggiato della zona Piana – Caminada – Cairelletto (PP-PCC) intende garantire la realizzazione della SUL (Superficie Utile Lorda) prevista dal Piano Regolatore in vigore ma raggiungendo degli obiettivi di qualità paesaggistica, urbanistica e ambientale.

La proposta, scaturita da un mandato di studio in parallelo in una prima fase e da approfondimenti mirati in una seconda fase, ha permesso di concentrare la maggior parte del volume edificabile lungo la strada cantonale, allontanando le fonti di disturbo dalle aree più delicate e formando al contempo una barriera di protezione verso di esse. Questa concentrazione dei volumi ha inoltre permesso di ottenere una vasta area verde, che separa la zona lavorativa da quella residenziale e che viene messa a disposizione della popolazione, oltre che dei residenti e dei lavoratori del nuovo quartiere.

L’area di progetto é da considerare particolarmente strategica, sia perché si colloca nella valle del Vedeggio, uno dei comparti più attivi dell’intero Cantone Ticino, sia perché si situa immediatamente all’esterno dello svincolo di Lugano Nord, in vicinanza della stazione di Lamone – Cadempino e soprattutto al capolinea provvisorio della nuova Navetta fra Lugano e la valle del Vedeggio.

Il Piano particolareggiato é stato elaborato dal Gruppo Focus, così composto:

Architetto e urbanista:
Studio di architettura Meyer e Valenti, Chiasso

Paesaggista:
Studio Rodel, Lugano

Traffico:
Mauro Ferrella Falda, Lugano-Breganzona